Al centro delle polemiche del fine settimana scorso la statua dedicata a Indro Montanelli, celebre inviato e giornalista, collocata nell’omonimo giardino di via Palestro, al centro di Milano.
Sulla testa del monumento sono stati versati quattro barattoli di vernice, poi abbandonati sul posto e sulla base della statua la scritta: “Razzista, stupratore“. Considerando questi atti davvero riprovevoli, rivolgiamo un pensiero commosso in ricordo e nella memoria di Indro, oltraggiato proprio nello stesso giardino, in cui tanti anni fa lo ferirono le Brigate Rosse. Esprimiamo la nostra reale preoccupazione per questo gesto ed in generale anche per tutto ciò che sta accadendo nel mondo in queste settimane. Con la speranza che questo governo non lasci passare il tutto senza dare la giusta importanza e applichi immediatamente le sanzioni previste dal codice penale.

 

Editore: FS

#sudperlitalia

#SosteniamoUnitiDiritti

No responses yet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Content is protected !!

Lascia un MI PIACE su Facebook!