Parliamo della drammatica situazione emergenziale sul sostegno scolastico al Sud Italia, grazie alla denuncia degli specializzati sul Sostegno Sicilia. L’esempio della Sicilia è riscontrabile in molte regioni del Sud dalla Campania, alla Calabria, Puglia ecc. In Sicilia a fronte delle oltre 7891 cattedre in deroga (organico di fatto), che costringono migliaia di genitori a intraprendere la strada giudiziaria per implementazione delle ore sostegno, tantissimi docenti specializzati sostegno vincitori concorsi e Gae sostegno, sono intrappolati, ormai da anni, nelle sabbie mobile delle graduatorie, per mancanza di cattedre in organico di diritto. Ogni anno la solita via crucis per genitori e docenti, che aspettano, dopo enormi sacrifici di lavoro, studio, di poter garantire la continuità didattica sull’intero ciclo scolastico ai nostri alunni. Una situazione disarmante, a cui non bastano i soliti annunci del Governo, della politica, occorre agire con i fatti, trasformando le cattedre in deroga con un piano programmatico in base ai bisogni ed esigenze degli alunni.

 

Voi cosa ne pensate? Diteci la vostra e condividete il post

Editor: CC

#sudperlitalia

#SosteniamoUnitiDiritti

No responses yet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Content is protected !!

Lascia un MI PIACE su Facebook!