Siamo nel pieno della seconda ondata pandemica e il tema Covid è al centro del dibattito politico e ha la massima attenzione mediatica ma nel frattempo le altre decisioni del governo regionale passano in sordina.

Nella seduta del consiglio regionale del 17 novembre 2020, su proposta delle opposizioni e con il voto favorevole di tutte le forze politiche, sono state istituite quattro “commissioni speciali”. Grande assente è la commissione speciale “Terra dei Fuochi”.

Come ogni campagna elettorale, anche nell’ultima, l’argomento Terra dei fuochi è stato centrale. Eppure, a distanza di poco meno di 2 mesi il Governo regionale ha già dimenticato le sue promesse.

 

Sono quanto meno fondati i dubbi dei cittadini, ancora una volta illusi dalle promesse dei partiti.

 

Con questa scelta scellerata da parte dei partiti, la Campania si è privata per i prossimi 5 anni di indagare, denunciare ed affrontare con operati “speciali” le problematiche spinose della nostra terra.

Senza la commissione speciale, qualsiasi decisione deve passare per l’approvazione del consiglio regionale, allungando tempi e le procedure. Con questa scelta, è come se la politica si fosse messa un bavaglio.

L’ambiente e la salute devono essere realmente al centro del progetto politico e non diventare un semplice strumento di propaganda.

S.U.D. per l’Italia è al fianco di tutti i cittadini che lottano per i propri diritti.

Sosteniamo con forza il grido di aiuto di chi ha pagato un prezzo troppo alto e chiediamo risposte al Governatore De Luca e a tutti i partiti presenti in Consiglio.

Perché avete cancellato la Commissione Terra dei fuochi? Come avete intenzione di agire per tutelare la vita e la salute dei cittadini che vivono in quelle terre?

Quello che è avvenuto è un tradimento verso le nostre terre, verso gli elettori, e soprattutto le persone che sono malate o che hanno perso i propri cari (molte volte figli) per cause legate a questo problema.

La nostra indignazione è rivolta anche verso chi si fa portatore a parole della lotta per l’ambiente e non ha speso una parola a riguardo.

De Luca, Caldoro, Sergio Costa, Ciarambino; vi siete attaccati in campagna elettorale. Ci date ora delle giustificazioni?

 

Voi cosa ne pensate? Diteci la vostra e condividete il post

 

Editor: MC

#sudperlitalia

#SosteniamoUnitiDiritti

 

https://www.facebook.com/sudperlitalia/

https://www.facebook.com/groups/sudperlitaliagruppo

 

CANALI TELEGRAM: @Sudperlitalia

Gruppo ufficiale Telegram: https://t.me/gruppoufficialeSUDPerlIt

Canale news Telegram: https://t.me/politicaSUDperlitalia

INSTAGRAM: @sud_perlitalia

Prev 1 of 1 Next
Prev 1 of 1 Next

 

 

#terradeifuochi #roghi #commissione #tuttidaccordo #maggioranza #opposizione #speciali #voti #bavaglio #tradimento #tumori #accordi #nomine #regionecampania #campania #DeLuca #Caldoro #Ciarambino #Costa #Borrelli #coronavirus #campagnaelettorale #attacchi #stampa #televisione #governo #interventi #governatore #italy #territorio #cronaca #attualità #politica #politicaitaliana

 

No responses yet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

error: Content is protected !!

Lascia un MI PIACE su Facebook!